domenica 19 gennaio 2014

Lezioni di uncinetto


Ciao Vecitors,
oggi volevo svelarvi una mia recente passione, quella per l'uncinetto!
A casa mia funziona tutto al contrario, quando i miei la sera vanno a ballare, io rimango a casa a lavorare all'uncinetto, per fare le foto devo farmi prestare l'Iphone da mio papà, visto che il mio cellulare è un modello scassone... comunque, ritornando al mio nuovo hobby, da poco frequento un corso di uncinetto tenuto da simpatiche vecchiette (si sa che ho un debole per le vecchiette! :D).
Mi hanno svelato i segreti del mestiere, così sono riuscita a realizzare in poco tempo, il mio primo cappello MyBoshi e il mio primo amigurumi, ovvero pupazzetti carucci (come i cactus innamorati qui sotto).
Ho realizzato un fumettino ad hoc, sullo stile di Lucy Knisley, una fumettista americana, per farvi capire quanto sono pasticciona... ho cercato di disegnare tutto a mano, tranne per qualche nota di colore realizzata con Photoscioppe.
Durante la realizzazione del mio primo cappello ho dovuto combattere con un bel po' di nodi e alla fine hanno avuto la meglio loro! Ero perfino arrivata a chiedere aiuto a mio papà,  non riuscivo ad andare avanti e in un momento di sclero, mio papà mi ha spezzato i fili!!!
Sicuramente una soluzione drastica, dopo il primo spavento iniziale (avevo già fatto più della metà del cappello...), sono riuscita a ricollegare i fili al cappello e ad ultimarlo, eccolo qui sotto!
La seconda foto rappresenta un prototipo del mio primo cappello, realizzato quando ancora non sapevo cosa fossero gli aumenti... così, viste le dimensioni, ne ho fatto un ornamento per la mia matita. :)

Primo cappello MyBoshi
Primo Amigurumi
Primo prototipo di cappello

4 commenti:

Marco Puglisi ha detto...

Eheheh che dolci i cactus <3 <3

veci ha detto...

Pippiii <3

Eleonora Suri Bovo ha detto...

Ciao Veci,
buon divertimento con l'uncinetto, una volta che si apprende quest'arte non se ne esce più!
Te lo dice una amigurumi addicted ;)
(il fumettino è carinissimo)

veci ha detto...

Ciao Eleonora,
eh me ne sto accorgendo... :D
Grazie mille! :)