mercoledì 30 gennaio 2013

GIF ANIMATA 2

make a gif image
Buongiorno!
Eccovi una nuova gif animata, questa volta però, mostro il processo di realizzazione del disegno: matite, chine e colore. Il soggetto è mio papà, ho fatto uno schizzo molto veloce mentre dormiva, sorry. Mi piaceva la posizione e la coperta. Ho postato anche l'immagine statica così si può osservare meglio.

domenica 27 gennaio 2013

LO STUDIO FUMETTOSO DI VECI

Ciao Vecitors!
Volevo mostrarvi il mio angolino creativo che si espande e si abbellisce sempre più! Si è da poco aggiunto un pezzo, lo scaffale Ikea, (ultima foto a destra) così è un po' più in ordine. C'è anche la mia versione fumettosa gobba che disegna, sono tornata frangiuta, come ai tempi con Jim Morrison (vedete post indietro). 
Non vi dico quante lotte faccio con quella lampada! E' affezionata alla mia testa e quindi si avvicina sempre in modo brusco, alle volte sembra viva... se non è la lampada a colpirmi... è il soffitto! Sconvenienti delle mansarde... morale della favola, ho un sacco di bernoccoli, il che spiegherebbe la mia demenza! :D  Ma comunque trovo che sia un bello studio fumettoso, casalingo, vecioso! 
P.S.: Avete notato il rollover  su Fat Bottomed Gilrs (immagine che cambia al passaggio del mouse) qui a fianco? Sto scoprendo le magie del mondo html. Qualcuno sa come si fa l'effetto rollover sul banner di intestazione di blogger? Non so dove inserire i codici. Se volete rispondere al mio appello, mi trovate qui. :)

domenica 20 gennaio 2013

GIF ANIMATA

Ciao a tutti!
 Terminato il periodo fissa/presa bene per i fotomontaggi, è cominciato il periodo fissa/presa bene per le gif animate... Questo qui sopra è il mio primo esperimento di gif animata, mi sono divertita un sacco a farla, mi diverto davvero con poco ma è un esercizio molto stimolante e creativo... 
Spulciando su internet, fra i vari blog che seguo, mi sono imbattuta in una cosa del genere e ho pensato, fighissimo! Devo assolutamente farlo anch'io! E quando mi metto in testa qualcosa è impossibile impedirmelo, anche se ho altro da fare.
 Avrei potuto fare meglio ma ho avuto poco tempo e la fretta, la stanchezza e l'essere precipitosa, che è una mia costante, ha avuto la meglio... e quando c'è la smania di fare c'è poco da fare... ma per essere il primo prototipo mi sembra buono. Per i vestiti ho copiato quelli della modella Agyness Deyn, che ha stile. 
 Questa è la prima di tante gif animate che farò, adesso che ho scoperto questo strumento diabolico... è la fine! Non guardate troppo l'immagine che dopo un po' vengono i conati di vomito.

lunedì 14 gennaio 2013

FAN ART FBG


Ciao Vecitors!
Qui sopra potete osservare il bellissimo tributo, del bravo fumettaro Sergio Ponchione, alle mie vecchie Fat Bottomed Girls! Onoratissima  di questa dedica ponchiosa fatbottomizzata, un cerbero con teste di vecchie groupies. Se qualcun altro disegnatore si volesse cimentare, ben venga!
 Ricordo ai più distratti, la pagina facebook di Fat Bottomed girls, perchè siamo moderni , all'avanguardia, social e cciovani, se lo siete anche voi, cliccate un bel MI PIACE a questo link di seguito: FAT BOTTOMED GIRLS. Spargete la voce e se avete acquistato il fumetto, mandatemi le vostre foto con espressioni strane mentre interagite col fumetto, così vi creo qualche simpatica vignetta ad hoc.
 Mi raccomando spargete il verbo delle Fat Bottomed Girls, voce del verbo fatbottomizzare, fatbottomizzatevi anche voi!

martedì 8 gennaio 2013

COPPIE VECIOSE


Questa foto è stata scattata ad Amburgo, nel 1960. Ero giovane ed ero fidanzata con quel figo di Stuart Sutcliffe... il quinto Beatle(s) per intenderci, conosciuto anche come "The lost Beatle", nonchè pittore di notevole bravura.
Sono stata io a trasformarli da ragazzini tamarri a perfetti lord inglesi, hanno copiato il mio look esistenzialista francese.
Eravamo molto innamorati prima che nel 1962, un'emorragia cerebrale me lo portasse via...


 

Qui era il lontano 1963, mi trovavo all'angolo tra Jones Street e la West 4th Street nel Greenwich Village, New York City, col mio fidanzato dell'epoca, un certo Bob Dylan
Ero un po' tracagnotta e avevo le gambe storte. 
Bob era un po' scorbutico ma mi ha dedicato diverse canzoni, mi ha inserito pure nella copertina del suo album "The Freewheelin'"!
Qui eravamo ancora giovincelli innamorati. Poi ci siamo lasciati per incompatibilità di carattere, era uno stronzo, però belle le canzoni.                                                                                                
                      
 
Qui andavamo verso gli anni '70... ero col mio moroso dell'epoca, Jim Morrison, guardate com'eravamo felici... potrei rifarmi rossa...  Questa foto è stata scattata dopo le feste natalizie, vedete che facciuni ha Jim? Eravamo stati in Sicilia e mia nonna l'aveva obbligato a ingozzarsi... tutti lo danno per morto ma in realtà se la spassa a Caltanissetta, è diventato un bonzo anche lui, come Elvis... lo ha iniziato mia nonna ai panini con le panelle e mignolate...

Dopo Jim, c'è stato lui,
John Lennon.
Qui era il 1971 e protestavamo contro la guerra. Sono stata la sua principale musa, e ho creato discordia nel suo gruppetto, si chiamavano Beatles.  
Non si può andare verso i quarant'anni suonati e fare ancora i giovani rockers! Volevo che si trovasse un posto fisso alle poste.
Ci ha poi pensato un folle a porre fine al sogno di John, un postino.


 Qui era il 1978 e stavo con quel pazzo furioso di Sid Vicious. 
Non andavamo molto d'accordo, era un toro, brutto carattere... ha cercato più volte di ammazzarmi, perchè ho provato
a piastrare i suoi capelli da super saiyan  mentre dormiva...
Però che scarica di adrenalina, ragazzi!
 Anche lui non ha fatto una bella fine...
 
Qui erano gli anni '90, ero nel periodo artistico "biondo platino" e stavo con quel depresso e tormentato di Kurt Cobain, portavoce della generazione X, oltre che dei Nirvana. 
Anch'io avevo un gruppo femminile, depresso.
Brillavamo di luce propria, due lampadine, abbiamo avuto una figlia, depressa anche lei.
 Porterò sfiga... ma è morto anche Kurt, suicidatosi per depressione...


Non potete capire come mi sono divertita a fare questi fotomontaggi! Tutto è iniziato come un cazzeggio di fine feste e poi non sono più riuscita a fermarmi! Dev'essere bello sentirsi la musa e il grande amore di qualcuno, se poi è una rockstar che ha fatto la storia della musica, tanto meglio!
Dedicato a chi è alla ricerca del suo grande amore e a chi vuole farsi du risate! :)

mercoledì 2 gennaio 2013

Vi presento Joe Black by Veci

Buondì! Iniziamo il nuovo anno con una parodia del film "Vi presento Joe Black". Nel caso non lo conosceste o non vi ricordaste la scena citata, Anthony Hopkins che parla con la morte, potete vederla qui su Youtube. Per me e mia sorella, è tradizione fare questo giochino, una inizia con Sì, Sì cosa? Sì è la risposta alla tua domanda... e parte tutto il monologo... anche se non ce lo ricordiamo perfettamente a memoria... alla fine, la domanda il più delle volte è stupida. Sì, ci divertiamo con poco... Spero vi piaccia il mio fumettino scemo.