venerdì 21 dicembre 2012

Maya o non Maya?


Buonasera Vecitors, post del 21 Dicembre 2012... che testimonia che siamo ancora vivi, almeno, io lo sono. Credevate che vi avessi abbandonati, eh? Ah no? Va be'... I Maya non mi hanno ammazzata, volevo fare un piccolo sciopero ma non ci sono riuscita a pieno, in più adesso ho meno tempo perchè mi sto dedicando ad altro.
Sono rimasta ancora incinta, metaforicamente parlando, tranquilla Mamma... sto parlando di un nuovo fumetto. Vi mostro, senza anticipare nulla, qualche schizzo del nuovo progetto a cui sto lavorando, avevo già postato qualcosa in precedenza. Lo vedrete crescere insieme a me, bianco e nero, disegno nudo e crudo, stavolta non ci si può nascondere dietro al colore, molto apprezzato in Fat Bottomed Girls, una bella sfida che accetto. 
A proposito di Fat Bottome girls, da oggi lo troverete all'Alastor di Novara, in corso Cavallotti, 17. Quale soddisfazione più grande può esserci per un fumettista se non quella di vedere il proprio figliolo esposto su uno scaffale di una fumetteria o libreria? Mi sono tolta questa soddisfazione prima della fine del mondo... fra l'altro, obiettivo che mi ero prefissata.
In questo modo i novaresi interessati all'acquisto, non saranno obbligati a incontrarmi e possono spiare in santa pace... spero qualcuno sia deluso di non avere più pretesti per un appuntamento... ahah! :-D
Auguro Buone Feste a tutte le persone buone... quindi a nessuno... che spiritosa questa Veci! ;-) 
P.S.: Avete notato la nuova feste grafica del blog?

6 commenti:

AgO ha detto...

dov'è la veste natalizia grafica?

Davide Quetti ha detto...

Attesa fremente!

IT il clown ha detto...

cara veci sempre di vecchi (veci appunto) ti occupi! approvo il bianco e nero spigoloso

veci ha detto...

No, i vecchi c'entrano e non c'entrano, caro Eli6... anche se i protagonisti non sono proprio giovincelli... sai però una cosa? Ti anticipo c'entrerà una vendetta, ho capito che è il mio tema portante! :D
@ Ago: Non hai letto bene, ho scritto veste grafica, non veste grafica natalizia, ho cambiato il banner.
@Davide: Allora Farò altri scioperi! :D

José María Souza Costa ha detto...



Invito - italiano
Io sono brasiliano.
Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
ho anche uno, soltanto molto più semplice.
'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
E sto già seguendo il tuo blog.
Forza, pace, amicizia e felicità
Per te, un abbraccio dal Brasile.
www.josemariacosta.com

com

Davide Quetti ha detto...

No, Veci, abbi pietà: ho già dovuto subire gli scioperi del treno due volte (e la prima sono arrivato a Verona a mezzanotte), non mi fare subire pure quelli del blog!